giovedì 18 febbraio 2010

"Si dice che Fabrizio sia il Dylan italiano, perché non dire che Dylan è il Fabrizio americano?" Fernanda Pivano

...è impresa ardua dover scegliere un solo pezzo di determinati Artisti... In questo caso vorrei celebrare DE ANDRè,perchè oggi è il suo COMPLEANNO avrebbe compiuto 70anni!...ma è difficilissimo scegliere...anche perchè con al maggior parte delle canzoni cisono cresciuta...e quindi ognuna è legata a qualceh momento...per esempio prendiamo la mia infanzia...è indissolubilmente legata a "la canzone di marinella"...l'adolescenza a tutto il disco de "Le nuvole" (anche perchè ci ha lavorato RockocòNatica) e alla "guerra di piero" per ragioni,diciamo, politiche (sono sempre stata e semrpe sarò una pacifista convinta!)...senza contare poi tutte le canzoni d'amore...ceh accomapgnano i miei amori e le inevitabili delusioni da sempre...
...E come si fa a scegliere un pezzo?? Me lo dite???

Dopo una lotta intestina.... ne sono rimaste due...e le pubblico entrambe...

AUGURI FABER...e auguri anche mamma (che domani è il suo di compleanno)

"Fila la lana, fila i tuoi giorni
illuditi ancora che lui ritorni,
libro di dolci sogni d'amore
chiudi le pagine sul suo dolore "





"E perché non mi hai dato
che un addio tanto breve,
perché dietro a quegli occhi
batte un cuore di neve"



Nessun commento:

Posta un commento