domenica 21 dicembre 2008

...about "LAV" and indifference

(titolo modificato di un bel pezzo di TheNiro)

L'altro giorno ho comprato un libro...dovevo regalarlo...ma poi ho deciso di regalarlo a me stessa...
In realtà l'avevo già letto...perchè lo aveva la mia FavolaDiFlebo...che aveva deciso di compiere un bel gesto...ma con la persona sbagliata, che non lo meritava per niente (e nemmeno me meritava!! ahahahah)
...no vabbè è un pò complicato da spiegare...
...faccio prima a dire che gliel'ho perso...e per farmi perdonare, al suo "nome" gliel'ho ri-regalato...
Durante questi passaggi di libro tra me e Flebo, l'ho letto! che dire...è fantastico!!!
Ma non ho ancora detto di che libro si tratta...
si intitola "NESSUN PORCO è SIGNORINA"
Avete presente "io speriamo che me la cavo"? ecco lo stesso maestro ha preparato dei temi a tema "animale" (ahaha uhuhuhu ohoh ceh umorista che sono!) ceh la LAV ha portato in giro per le scuole di napoli e provincia...tutti i temi svolti dai bambini sono raccolti in questo libro...il risultato è esilarante...e poi è cosa buona e giusta comprarlo eprchè parte delricavato va alla LAV

Ecco qualche peerla...alcune fanno morire dal ridere, altre fanno pensare a quanto i bimbi possano essere intelligenti!!!!

A proposito dell'abbandono degli animali:
- Se [quanti abbandonano un animale] si fanno una lastra (radiografia n.d.Mano), esce che non hanno il cuore.
- I cani vanno abbandonati solo se hanno la rogna
- Perchè non buttano i sassi dai cavalcavii alle macchine che abbandonano i cani?
- Se gli animali parlasseno, chi sa quanti chi t'è muorto ci menassero.


La Corrida:
- In Spagna è meglio nascere zoccola che toro.
- Sia il toro che il torero hanno le corne, ma il torero sono invisibili
- Gli tagliano pure le palle prima di entrare in campo.Vorrei vedere se tagliassero la palle al torero, la moglie che direbbe


Le Pellicce
- Gli animali devono avere libertà e pelliccia
- La colpa è tutta delle femmine, quelle pollastre!, che per farsi belle al teatro, si mettono il rossetto, le unghie finte, e le pelliccie. E sotto magari puzzano come al Seicento.


Sacrifici di Agnello e Capitone a natale e pasqua:
- Tra nascere capitone e nascere agnello è meglio nascere un altro animale, infatti mente il capitone lo tagliano a pezzi del pescivendolo, come fosse un pasol, e l'agnello lo trascinano per la fune a macellare, il cavallo nasce e muore in santa pace,nessuno se lo mangia. E così pure il pappagallo e altre bestie animale. Il capitone nasce numeroso proprio per essere mangiato, mi dispiace per la LAV ma è così.
- Io se fossi agnello o capitone me ne andrei in India, dove le vacche sono sacre.
- Chi sa dentro di sè un capitone quante iastemme butta all'uomo.
- Io penso che gli indù pensano che chi è stato cattivo in vita ed è morto, si reincarna in un capitone a Natale.


Allo Zoo:
- Alle scimmie gli do le noccioline, al leone gli darei il direttore dello zoo
- Io non so se soffre di più un pinguino allo zoo dell'africa o un elefante allo zoo dell'islanda
- Solo quando muore, per un animale si apre la gabbia
- Lo zoo è un cimitero di vivi
- Allo zoo, o che sono erbivori o che sono carnivori o che sono annivori, sono tutti tristi


Gli animali vanno i nparadiso?
- Va più in paradiso una gallina che un ricchione
- Gli animali soffrono da quando sono nati, e perciò hanno diritto al Paradiso.
- In paradiso gli parlerò e gli dirò:"Scusate se vi habbiamo trattato male"
- Prima magari è da accertare se l'anima ce l'hanno gli uomini


Quale animale vorresti essere?
- Se io fossi un animale, vuole dire che già lo sarei, e allora non capisco questa domanda
- Io, se Dio mi avrebbe creato animale, mi sarei offeso.


La Caccia e La pesca:
- Le cattive parole non si devono dire, e va bene, ma per la caccia si possono.
- Se mio padre facesse la caccia, vorrei bene solo a mia madre
- Premono il grilletto e la natura scompare
- Vorrei andare solo un attimo all'Inferno per sputare in faccia al Diavolo, inventore della caccia
- Linea Blu parla di pesci per ore, sia gli spettatori che i pesci non ne possono più
- I pesci pensano molto male di noi
- Io o peschato un pesce, ci o dato un nome, ma poi mio padre selè manciato
- Se un cacciatore ferito arriva al Cardarelli, e io sono medico, dico che non c'è posto


Il Palio di Siena
- Io se fossi un cavallo di Siena,farei finta di avere le morroidi al culo per correre piano e non morire
- Non partivano mai, e allora mio padre disse M'hanno rutto o cazzo!


La vivisezione :
- Fanno la vivisezione alle donne afgane, gli tolgono la fessa
(fessa= organo sessuale femminile! n.d.Mano)

Gli animali rischiano l'estinzione
- Bisognerebbe prendere degli spazi,metterci dentro gli animali e custodirli all'insaputa dell'uomo
- Gli animali sono tutti pericolanti
- Se un'animale si mangia a un'altro animale che stà per estinguersi, si estingue pure lui?


Lo squalo:
- E' solo più vivace degli altri, non è pericoloso
- Un giovane all'acquario di Napoli, diceva a uno squalo: "Strunz, famm vrè ch sai fà!".


I Dinosauri:
- Le gambe partivano da terra, la testa dall'aria.
- Erano carnivori sia gli artigli che le zanne
- Se cadeva malato un dinosauro, ci voleva tutto il Cardarelli per operarlo!
- Quando facevano le perete, sembravano la batteria di Tullio De Piscopo

Come si riproducono gli animali?
- Quando un elefante si riproduce con una elefantessa la proboscide si arrizza
- Gli animali si accoppiano a tradimento
- Il traffico si bloccò perchè nessuno fu cazzo di spàrtere due cani che fottevano. Poi un sacrestano gli tirò una preta, e quelli se ne fuìrono, ma sempre fottendo.
- Ma se i gamberi vanno sempre indietro, come si accoppiano?
- Il rinnoceronte, se vuole, può usare anche il corno
- Le api, approfittando che i fiori non si possono muovere, li violentano.


- Io prima di scamazzare una zanzara, gli dico un padrenostro
- Se un cane per ciechi vede un gatto, se ne vola il cieco
- La vita degli animali domestici è una mappina
- Gli uccelli ci cacano in testa per vendicarsi dell'effetto serra.
- Il cucciolo di dinosauro non faceva tenerezza neanche alla mamma.
- Io un pit bull lo adotterei pure, ma molto a distanza.
- Se ero il bue o l'asinello di Gesù, in cambio del fiato ci dicevo:"E tu aiuta gli animali"
- Quando iniziò la vita per gli uomini, fu la fine per gli animali.


non sono fantastici??? Grazie Flebo per avermelo fatto scoprire!!

Nessun commento:

Posta un commento