mercoledì 31 dicembre 2008

Che cosa è nata prima: la musica o la sofferenza?


"Ai bambini si tolgono le armi giocattolo, non gli si fanno vedere certi film per paura che possano sviluppare la cultura della violenza, però nessuno evita che ascoltino centinaia, anzi, dovrei dire migliaia di canzoni che parlano di abbandoni, di gelosie, di tradimenti, di penose tragedie del cuore. Io ascoltavo la pop music perché ero un infelice. O ero infelice perché ascoltavo la pop music?"
(Rob, all'inizio di Alta Fedeltà)

ieri sera ho vist oper la 5 volta questo film.
come al solito, preferisco il libro...però il film è carino...
JackBlack è mitico...
la cosa che non ho capito è: perchè ambientarlo a Chicago??? londra è londra...Londra è troppo fantastica...Londra è perfetta!
MA vabbè...

Una mania condivido con i protagonisti del libro...FARE CLASSIFICHE con le canzoni...solo che le mie non riescono mai ad avere 5 posizioni...minimo sono 10!!!

quindi ecco la classifica delle canzoni più significative, per me, del 2008...però stavolta saranno 5...

1)Amara - Eddaponteggi
- Questa canzone avrà sempre un posticino da qualche parte, perchè mi ha portato cose belle e anche brutte....ma me le ha portate!!!
2)Abituarsi alla fine - i Ministri - una nuova scoperta, un bel gruppetto nuovo nuovo che fa bella musica,ve li consiglio vivamenete!
3)Hommage a violette noizieres - Area non ha bisogno di spiegazioni!!
 parimerito con Pugni Chiusi - i Ribelli
4)Da Solo - Vinicio Capossela - lui non può mancare...e ci metto TUTTO il disco nuovo
5)Studentessi(tutto l'album) + Le canzoni del Dopofestival - Elio e Le storie Tese
- Non sarebbe una mia classifica senza i miei uomni/artisti preferiti!!!Loro mi hanno fatto troppo bene, volontariamente ed involontariamente...da SEMPRE!

ne avrei altre mille...ma la classifica deve essere solo di 5 posizioni...e ho già sgarrato con il parimerito e l'inserimento di 2 album, ma no nce la facevo a scegliere tra le due canzoni!!

No vabbè non ce lafaccio a non metterlo...DEVe esserci anche lui...
6)Forget Her - JEFF BUCKLEY

ok mi fermo...

Domani sarà il mio primo capodanno senza "le botte" partenopee...chissà...forse mi mancherà lo spettacolo del golfo di Napoli strapieno di mille colori...mi mancheranno le mie parolacce perchè i botti fanno trppo rumore("Che vi possa scoppiare una mano con tutte le dita,tipo un fuoco d'artificio, brutti escrementi, figli di madre poco seria!"però non proprio in questi termini...un pò più meridionale!!)...mi mancherà la canzone di capodanno cantata a squarciagola stonando... :)
Però...sento il bisogno di chiudere questo schifo di anno in maniera diversa...puoddarsi porti bene!!!
Chissà se la mia solita tristezza di mezzanotte da chiusura, mi verrà lo stesso...
Non so perchè ma ogni anno è così...mi rattristo fortemente...e più si avvicina la mezzanotte...più divento triste...
è inutile le feste non fanno per me...

per chiudere in bellezza questa giornata...di Lost mi guardo un'altra puntata...e ci sta pure la rima!





martedì 30 dicembre 2008

...Mi entri nelle vene tu. Sembri la favola di flebo. Mamma mia...

(titolo tratto da "D'annunziata" degli Squallor!)


Una delle frasi più grandi, esplicative e che mi ha fatto ridere molto moltissimo, in questo anno di mmerda (che per fortuna sta per finire) è la seguente peerla di Flebo:
"uà appena ho visto Canide(nome generico di animale/cosa/persona ) nel frigorifero sono scaduti tutti i viveri!"

ahahahahaha ma non è la sintesi perfetta di qualcosa che fa veramente cagare?

potrei scrivere un Flebovolario da tante e tante ceh ne dice...e tutte intelligentissime e simpaticissime...
Per di più con i suoi consigli verrebbe fuori un "Manuale per l'uso della vita,sempre con ironia" perfetto!!

come non adorare un esssere del genere?
mi basta una telefonata di 4minuti ceh mi ripiglio e mi viene il sorriso (si tipo malattia!! hihihih)

ok ora vado a guardarmi una puntata di Lost, ceh sono in astinenza...sono 3 giorni ch non ho tempo di vederne una!!!!aiuto...

domenica 28 dicembre 2008

...la notte adesso scende con le sue mani fredde su di me ma che freddofa ma che freddo fa ...

Eh...fa fridd'...nu "sfaccimm'" e fridd'!!! (scusate la volgarità, ma è l'unica parola che rende l'idea!!)


grande DeFilippo...i miei hanno avuto la fortuna di vedere questa commedia proprio con Eduardo, negli anni 70...e mi raccontano che vederlo recitare è indescrivibile, soprattutto questa prima scena...FACEVA VENIRE VERAMENTE FREDDO!!!! ehehehheh

cmq fa freddo.....freddo..freddo...c'è ghiaccio...

...dentro e fuori!!

mercoledì 24 dicembre 2008

Caro Feiez...Ci incontreremo nel centomila e voleremo confacilità...[EeLST dal libretto di Craccracriccrecr]

..cazzo sono già passati dieci anni...sembra così irreale...ma fa ancora male, fa incazzare, fa commuovere...
Io ho avuto la fortuna di conoscerlo un poco pochetto...vedere da vicino quei suoi occhi grandi, buoni, belli e blù...quel sorriso contagioso e la bontà che sprizzava da tutti i pori...
Per non parlare di quello ceh era capace di combinare sul palco...DI TUTTO!i cori...i mille strumenti che suonava...il Fantastico mondo di PaulBranigade, la partedi giorgia in TVUMDB e l'assolo di sax!!!! ceh ricordi...
Una delle cose che mi piaceva di più era il finale di ServiDellaGleba...e chi l'ha visto confermerà ceh era stupendo: Faso ceh telefonava alla sua "padrona"con tanto di scopa finale...e Feiez ceh continuavaa suonare il basso che però era ancora appeso a Faso.Era una specie di panino, le due fette erano Feiez ed il basso....ed era ripieno di...Faso!! :)
La prima volta che ho visto ServiDellaGleba senza Feiez è stato un colpo...un brutto colpo...non era la stessa canzone...e non lo sarà mai più!
Neanceh gli Elii sono più gli stessi..e loro lo sanno, noi che li amiamo, e gli vogliamo tanto bene, lo sappiamo...ed è bello.
In questo momento mi tornano in mente tante e tante cose...tutte belle...solo una brutta...
il giorno che ho saputo ceh Paolone se n'era andato.
Era mattina, il 23 mattina e ho acceso su radio diggei,come al solito. Mi viene un mezzo colpo, perchè stavano trasmettendo ServiDellaGleba...evento!!! su radioDiggei, di mattina, GLI ELIO!!un miracolo...e gioivo di questa cosa...poi finisce la canzone...e la voce di Lino che saluta Feiez...non ricordo altro...blackout...ho detto a mia madre cosa era successo e sono uscita di casa...sono andata in giro in macchina senza meta, con male ovunque...poi ho trovato una cabina telefonica e ho chiamato la mia amica eleonora di trieste per vedere se lei sapeva...non ricordo cosa le ho detto..so solo che ci siamo ritrovate a piangere al telefono a km e km di distanza...L'ultima volta che lo avevamo visto eravamo insieme a Milano, allo Zelig per la convention del FaveClub...un mese prima...Ed io ero al settimo cielo perchè a Capodanno sarebbero venuti a suonare NELLA MIA CITTà! A castellammare!Poi il mondo si è fermato...
Quel natale, i miei, mi hanno regalato una orologio a forma di mucca...quando suonava la sveglia c'era una musichetta...la mattina di natale per ripigliarmi un pò, mia madre è venuta a svegliarmi con quella musica...io non avevo voglia di niente...da allora in poi se qualcuno aziona quella sveglia...mi sento male, la collego immediatamente a Feiez...
però,non so perchè, quella sveglia mi piace.
In quei giorni le persone che mi stavano intorno non capivano perchè stessi male, pensavano che fosse solo un gruppo musicale...poi, col tempo, chi mi conosce davvero(poceh, poche persone!!) ha capito quanto erano, e sono, importanti per me gli Elii...
In quelle due ore e passa di concerto,o quando li incontro, sono capaci di farmi dimenticare di TUTTO...proprio TUTTO...e farmi stare con il cuore sorridente ed in pace col mondo.

Ciao Paolone...
Non dimenticherò mai quegli occhi, quel sorriso, quel codino e quei pantaloni a righe che mi piacevano tanto!

...Anch'io voglio esserci nel centomila...















domenica 21 dicembre 2008

...about "LAV" and indifference

(titolo modificato di un bel pezzo di TheNiro)

L'altro giorno ho comprato un libro...dovevo regalarlo...ma poi ho deciso di regalarlo a me stessa...
In realtà l'avevo già letto...perchè lo aveva la mia FavolaDiFlebo...che aveva deciso di compiere un bel gesto...ma con la persona sbagliata, che non lo meritava per niente (e nemmeno me meritava!! ahahahah)
...no vabbè è un pò complicato da spiegare...
...faccio prima a dire che gliel'ho perso...e per farmi perdonare, al suo "nome" gliel'ho ri-regalato...
Durante questi passaggi di libro tra me e Flebo, l'ho letto! che dire...è fantastico!!!
Ma non ho ancora detto di che libro si tratta...
si intitola "NESSUN PORCO è SIGNORINA"
Avete presente "io speriamo che me la cavo"? ecco lo stesso maestro ha preparato dei temi a tema "animale" (ahaha uhuhuhu ohoh ceh umorista che sono!) ceh la LAV ha portato in giro per le scuole di napoli e provincia...tutti i temi svolti dai bambini sono raccolti in questo libro...il risultato è esilarante...e poi è cosa buona e giusta comprarlo eprchè parte delricavato va alla LAV

Ecco qualche peerla...alcune fanno morire dal ridere, altre fanno pensare a quanto i bimbi possano essere intelligenti!!!!

A proposito dell'abbandono degli animali:
- Se [quanti abbandonano un animale] si fanno una lastra (radiografia n.d.Mano), esce che non hanno il cuore.
- I cani vanno abbandonati solo se hanno la rogna
- Perchè non buttano i sassi dai cavalcavii alle macchine che abbandonano i cani?
- Se gli animali parlasseno, chi sa quanti chi t'è muorto ci menassero.


La Corrida:
- In Spagna è meglio nascere zoccola che toro.
- Sia il toro che il torero hanno le corne, ma il torero sono invisibili
- Gli tagliano pure le palle prima di entrare in campo.Vorrei vedere se tagliassero la palle al torero, la moglie che direbbe


Le Pellicce
- Gli animali devono avere libertà e pelliccia
- La colpa è tutta delle femmine, quelle pollastre!, che per farsi belle al teatro, si mettono il rossetto, le unghie finte, e le pelliccie. E sotto magari puzzano come al Seicento.


Sacrifici di Agnello e Capitone a natale e pasqua:
- Tra nascere capitone e nascere agnello è meglio nascere un altro animale, infatti mente il capitone lo tagliano a pezzi del pescivendolo, come fosse un pasol, e l'agnello lo trascinano per la fune a macellare, il cavallo nasce e muore in santa pace,nessuno se lo mangia. E così pure il pappagallo e altre bestie animale. Il capitone nasce numeroso proprio per essere mangiato, mi dispiace per la LAV ma è così.
- Io se fossi agnello o capitone me ne andrei in India, dove le vacche sono sacre.
- Chi sa dentro di sè un capitone quante iastemme butta all'uomo.
- Io penso che gli indù pensano che chi è stato cattivo in vita ed è morto, si reincarna in un capitone a Natale.


Allo Zoo:
- Alle scimmie gli do le noccioline, al leone gli darei il direttore dello zoo
- Io non so se soffre di più un pinguino allo zoo dell'africa o un elefante allo zoo dell'islanda
- Solo quando muore, per un animale si apre la gabbia
- Lo zoo è un cimitero di vivi
- Allo zoo, o che sono erbivori o che sono carnivori o che sono annivori, sono tutti tristi


Gli animali vanno i nparadiso?
- Va più in paradiso una gallina che un ricchione
- Gli animali soffrono da quando sono nati, e perciò hanno diritto al Paradiso.
- In paradiso gli parlerò e gli dirò:"Scusate se vi habbiamo trattato male"
- Prima magari è da accertare se l'anima ce l'hanno gli uomini


Quale animale vorresti essere?
- Se io fossi un animale, vuole dire che già lo sarei, e allora non capisco questa domanda
- Io, se Dio mi avrebbe creato animale, mi sarei offeso.


La Caccia e La pesca:
- Le cattive parole non si devono dire, e va bene, ma per la caccia si possono.
- Se mio padre facesse la caccia, vorrei bene solo a mia madre
- Premono il grilletto e la natura scompare
- Vorrei andare solo un attimo all'Inferno per sputare in faccia al Diavolo, inventore della caccia
- Linea Blu parla di pesci per ore, sia gli spettatori che i pesci non ne possono più
- I pesci pensano molto male di noi
- Io o peschato un pesce, ci o dato un nome, ma poi mio padre selè manciato
- Se un cacciatore ferito arriva al Cardarelli, e io sono medico, dico che non c'è posto


Il Palio di Siena
- Io se fossi un cavallo di Siena,farei finta di avere le morroidi al culo per correre piano e non morire
- Non partivano mai, e allora mio padre disse M'hanno rutto o cazzo!


La vivisezione :
- Fanno la vivisezione alle donne afgane, gli tolgono la fessa
(fessa= organo sessuale femminile! n.d.Mano)

Gli animali rischiano l'estinzione
- Bisognerebbe prendere degli spazi,metterci dentro gli animali e custodirli all'insaputa dell'uomo
- Gli animali sono tutti pericolanti
- Se un'animale si mangia a un'altro animale che stà per estinguersi, si estingue pure lui?


Lo squalo:
- E' solo più vivace degli altri, non è pericoloso
- Un giovane all'acquario di Napoli, diceva a uno squalo: "Strunz, famm vrè ch sai fà!".


I Dinosauri:
- Le gambe partivano da terra, la testa dall'aria.
- Erano carnivori sia gli artigli che le zanne
- Se cadeva malato un dinosauro, ci voleva tutto il Cardarelli per operarlo!
- Quando facevano le perete, sembravano la batteria di Tullio De Piscopo

Come si riproducono gli animali?
- Quando un elefante si riproduce con una elefantessa la proboscide si arrizza
- Gli animali si accoppiano a tradimento
- Il traffico si bloccò perchè nessuno fu cazzo di spàrtere due cani che fottevano. Poi un sacrestano gli tirò una preta, e quelli se ne fuìrono, ma sempre fottendo.
- Ma se i gamberi vanno sempre indietro, come si accoppiano?
- Il rinnoceronte, se vuole, può usare anche il corno
- Le api, approfittando che i fiori non si possono muovere, li violentano.


- Io prima di scamazzare una zanzara, gli dico un padrenostro
- Se un cane per ciechi vede un gatto, se ne vola il cieco
- La vita degli animali domestici è una mappina
- Gli uccelli ci cacano in testa per vendicarsi dell'effetto serra.
- Il cucciolo di dinosauro non faceva tenerezza neanche alla mamma.
- Io un pit bull lo adotterei pure, ma molto a distanza.
- Se ero il bue o l'asinello di Gesù, in cambio del fiato ci dicevo:"E tu aiuta gli animali"
- Quando iniziò la vita per gli uomini, fu la fine per gli animali.


non sono fantastici??? Grazie Flebo per avermelo fatto scoprire!!

giovedì 18 dicembre 2008

I LOST myself on a cool damp night I gave myself in that misty lightWas hypnotized by a strange delight under a lilac tree

Con il mio solito tempismo, in fatto di telefilm...
(ma anche nel resto della mia vita, non è che non azzecco mai in niente, il tempo giusto, ma proprio in niente!!!!)
...dopo aver finito Sex & The City la settimana scorsa...ho messo mano a LOST!
Se continuo di questo passo...tra 3-4 di anni mi metterò in pari,guardando i telefilm che ora sono all'ultimo grido, ma quando lo farò io saranno ormai d'epoca!!!!
Tipo Desperate Housewives, C.S.I. e Dexter!!

Però, bello anceeh Lost...le prime 5 puntate già mi angosciano!!
Anche perchè quei continui e molteplici flashback sull'incidente aereo non tranquillizzano granchè...
...finora l'ho guardato sempre a sera tarda, prima di dormire...e Jack Sheppard non è che auguri proprio la buonanotte!

...e in generale io avrei bisogno di un "pre-sonno" tranquillo..visto ceh sto tutta schizzata/esaurita già di mio!

MA ora che serie di Lost stanno mandano in onda?

martedì 16 dicembre 2008

...le grandi ninfee tra i canneti rilucevano tristi sulle acque calme...

...ho sostituito il puzzle del "giardino delle delizie" con il "Water lily pond" di Monet...altro fantastico quadro..
però prima della fne dell'anno lo ricompro il quadro di Bosch...non voglio sapere niente...è troppo bello!

E stavolta il vinavil lo metterò dal lato giusto!!

lunedì 15 dicembre 2008

...nel giardino le delizie sono appassite! :(

...il puzzle è tornato a pezzi...
dopo miliardi di tentativi di salvarlo (acqua fredda,acqua calda, spatolina, stuzzicadenti, unghie, vapore del ferroda stiro e ferro da stiro!!)...non c'è stato nulla da fare...
e l'ho dovuto buttare :(

Però prima mi sono sfogata un pò...ri-strappandolo nei mille pezzi iniziali...è forte come anti-stress...Mi sa che devo girare con puzzle interi da strappare...sarei molto molto più tranquilla!! ohohohohohohoh
ecco quello ceh è rimasto del mio splendido giardino delle delizie:

P.S. Kurtì: uff si, anche la nebbia nei dipinti!!!!! oggi piove a milano??Da quando ho rimesso piede a Gragnan non ha schiovuto manco pe scagno!!! Quindi quando scendi portati l'impermeabile..oppure mi paghi un biglietto per un posto lontano da qui...così vi passate tutti le vacanze senza pioggia!! ahahhahahah ....O ancora ti faccio risparmiare e me ne vò io a milano da te quando tu scendi!!! hiihihihih

...Signore e signori buonasera, vi parliamo da Capozza, un paese allimite del guaio...

(titolo tratto da "il circo Loffion" Squallor)

ho fatto un guaio...
ieri ho finito il puzzle di bosch...uno dei miei dipinti preferiti..il giardino delle delizie...
ora per portarlo dal cornircista? corniciaio? cornicivendolo? insomma per farlo incorniciare e poi appenderlo al muro ed abbellire il mondo...c'è bisogno di cospargerlo di "ccccollla vvvvvvvvvvinilica" (detto alla Mucciaccia, se no non viene bene!)...
ecco, siccome era un pò di tempo che non lo facevo...
HO SBAGLIATO LATO...e invece di cospargere il retro...ho cosparso la facciata....
machecazzo...
E non posso nemmeno lamentarmi...,perchè ieri mentre spennellavo...mi hanno detto "Manuè sei sicura che si mette da quel lato?"
e io col mio solito fare borioso e antipatico "ECCERTOOOO ceh ti credi...mi ricordo benissimo come si fa"
ma mentre buttavo fuori quelle "dolci e tenere" parole ...un dubbio s iè insinuato sotto il pennello...
ma per non far vedere la mia indecisione,ho insistito e ho sparato un'altra sentenza
"Si vabbè, ora è tutto bianco...ma poi quando si asciuga la colla diventa tutto traspqrente.E' COSì CEH SI FA L'HO FATTO MILLE VOLTE!"
(per citar ancora gli squallor: "E lui inZiste!mi faccia vedere il poparuolo dietro la siepe" vabbuò il resto no nc'azzecca, ma "E LUI INSISTE" si!)

Stamattina quando mi sono alzata...ero speranzosa..."si tanto lo ricordo bene che si mette sia avanti che dietro al colla....ora vad di la e "il giardino delle delizie" sarà delizioso e splendete...senza una traccia di colla vinilica...
MaDeCheeeeee....il giardino delizie sembra essersi trasferito nella pianura padana...c'è LA NEBBIA!
Ora devo mettermi pian piano e TOGLIERE LO SRTATO DI COLLA senza rovinarlo...ce la farò mai?
Ho provato a toglierne un pò...e non è molto semplice...devo staccare la colla da UN PEZZETTINO PER VOLTA!!se no rompo tutto...
Marò...1000 pezzi...moltiplicato i minuti ceh ci vogliono per ogni pezzo...mi sa che per il 2009 ho trovato da fare!! :)
Ma n o nrinuncio e il mio quadro risplenderà prima o poi!!!

Eccco com'è ora...in basso a sin. come dovrebbe essere!!! :)  
aiuto!

sabato 13 dicembre 2008

...raindrops keep falling on my head...

la pioggia non accenna a diminuire...
Oggi tutti i telegiornali parlavano del "rischio esondazione" in particolare del tevere...il cui straripamento era atteso prima stamattina alle 10 poi oggi pomeriggio alle 18 e poi mi pare sia stato spostato alle 22 o 23....

Un piccola mania che non riesco ad eliminare è quella di fare associazioni di idee...ogni cosa mi fa venire in mente qualcosaltro...e la maggior parte delle volte...sono canzoni che mi vengono in mente...ed è automatico, non riesco a farne a meno...

ecco questa notizia dei fium in piena, mi ha fatt opensare agli Squallor e alla loro canzone, contenuta in Vacca: L' alluvione

ecco il surreale testo...

Buonasera signori e signore vi parlo da Fontana in provincia di scroscio. Sta per succedere quello che succede quasi tutti gli anni: L'alluvione. Quest' anno il sindaco, però, ha organizzato le cose in grande stile, hanno già intasato le fogne e i tombini. La popolazione si prepara, in grande stile direi, hanno già comprato alcuni casermoni per ricoverarsi dentro, ma non sono in vendita percui è rimasto tutto allo stato bravo. Eccolo qui il sindaco, stà per tagliare il nastro. Eccoli li i nuvoloni cominciano ad essere nerissimi.

Primi scrosci d'acqua, c'è un bambino formidabile, sembra il fratello più piccolo di Zoff, ne ha già parate 6 di gocce. Il sindaco stà per tagliare il nastro, sono tutti felici, la valanga è arrivata, evviva la valanga. C'è anche uno slogan qui in paese: "Se non c'è la valanga compratevi la stanga". Ecco qui i primi alluvionati, sono già arrivati a bordo di jeep e gipponi, c'è anche Gruviera un rappresentante della Svizzera interna per vedere come si fanno le alluvioni che sono da esportazione, ne vorrebbe comprare al Mec, circa 15, ma il costo di produzione anche in questo caso è molto alto.

Ed eccoci qua, siamo in piena alluvione. Lampi, tuoni, tortorelle, colombi alluvinati cronici, ci sono anche i bitumi di immondizia che vagano come dei randagi in fuga, inseguiti da topi, scarrafoni, giostre galoppanti, alcuni idrofubi che stanno passando per le strade. Tutti contornati da torte, tortoni fatte dagli assessori comunali, tutti ingaggiati per distribuire una goccia ad ogni cittadino, ma ormai più di una goccia è il fiume a casa vostra. Eccola qui l'alluvione. L'alluvione super star. L'alluivone da esportazione, va la offre il governo, l'alluvione. Eccola qui, tutta sporca, nera un allivione nera, macchiato di giallo colorato, l'arcobaleno dell'alluvione. Arrivederci, arrivederci.

e provo a caricare il pezzo:

giovedì 11 dicembre 2008

...to wish impossible things...TheCure

... finalmente il mio daruma ha il suo occhio....
no, non sono impazzita...ora mi spiego...
Più di 15 giorni fa ero aRoma, e la mia amica LetiziaAni era appena tornata dal suo ultimo viaggio da Osaka (era, ahimè, hostess proprio di quella compagnia li!!) e da li mi ha portato un DARUMA
cos'è un Daruma?
Scoprolo su rieduchescional ciannell!!!! :) grande Voolvia-GrandeGuzzanti!!!!

da wikipeida:
Le bambole daruma (達磨, daruma?), dette anche bambole dharma, sono figurine votive giapponesi senza gambe né braccia, che rappresentano Bodhidharma (Daruma in giapponese), il fondatore e primo patriarca dello Zen. I colori più comuni sono: rosso (il più frequente), giallo, verde e bianco. La bambola ha un volto stilizzato da uomo con barba e baffi, ma gli occhi sono dei cerchi di colore bianco. Usando dell'inchiostro nero, bisogna disegnare un solo occhio esprimendo un desiderio se il desiderio dovesse avverarsi, verrà disegnato anche il secondo occhio.

Ecco io da 15 giorni non gli avevo ancora disegnato l'occhio...
non sapevo cosa desiderare, non volevo desiderare...
...perchè quest'estate avevo intrapreso ...una crociata anti-desideri...visto ceh non serve a niente..meglio non illudersi...no???

Poi dopo una serie di piccoli rompimenti di cazzo...che sono niente...che,però, sommati tutti insieme fann oesaurire un pochetto...ho deciso di desiderare (seguire la filosofia del tentar non nuoce, ma cuoce!!)...ho l'ho fatto...l'occhio è disegnato!

chissà se disegnerò mai il secondo...speramm'se no è la fine!! :)

E aspiette che "schiove"...l'acqua te 'nfonne e va...tanto l'arias'adda cagna'...

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.
Ascolta. Piove
dalle nuvole sparse.
Piove su le tamerici
salmastre ed arse,
piove sui pini
scagliosi ed irti,
piove su i mirti
divini,
su le ginestre fulgenti
di fiori accolti,
su i ginepri folti
di coccole aulenti,
piove su i nostri volti
silvani,
piove su le nostre mani
ignude,
su i nostri vestimenti
leggeri,
su i freschi pensieri
che l'anima schiude
novella,
su la favola bella
che ieri
t'illuse, che oggi m'illude,
o Ermione...

...E immensi
noi siam nello spirito
silvestre,
d'arborea vita viventi;
e il tuo volto ebro
è molle di pioggia
come una foglia,
e le tue chiome
auliscono come
le chiare ginestre,
o creatura terrestre
che hai nome
Ermione...

...Ascolta.
La figlia dell'aria
è muta: ma la figlia
del limo lontana,
la rana,
canta nell'ombra più fonda,
chi sa dove, chi sa dove!
E piove su le tue ciglia,
Ermione.
Piove su le tue ciglia nere
sì che par tu pianga
ma di piacere; non bianca
ma quasi fatta virente,
par da scorza tu esca.
E tutta la vita è in noi fresca
aulente,
il cuor nel petto è come pesca
intatta,
tra le palpebre gli occhi
son come polle tra l'erbe,
i denti negli alveoli
son come mandorle acerbe.



Azzeccatissima!!! :)

lunedì 8 dicembre 2008

markchapman dei miei stivali ma vaffanculo và...tu e chi stava dietro ast'assassinio!

"Love is the answer and you know that for sure,
Love is flower you got to let it, you got to let it grow...
Raising the spirit of peace and love, not war"

LOVE LOVE LOVE JOHN...


domenica 7 dicembre 2008

but what's puzzling you Is the nature of my game, oh yeah

ebbene mi ero wquasi disintossicata...ma ecco ci sono cascata di nuovo...
no, non parlo delle sigarette...quela è uan battaglia persa a priori...basta un pò di stress e ricomincio...quindi ormai non dico "Ho smesso" ma "Finchè non ho voglia, non me le compro" mi fa sentire un pò più forte!! :)
Parlo della mia atavica mania dei PUZZLE!!!
ho cominciato da piccola...ricordo ancora un o dei primi...Pinocchio e i suoi amici...il puzzle coi pezzi enormi per bimbi...
Poi con gli anni la dipendenza cresceva...il castello di neuschwanstein con la neve(4 mila pezzi mi pare) senza neve...paesaggi autunnali (dove ho scoperto ceh esistono molte emolte tonalità di giallo!!)...
poi hanno inventato i puzzle dei dipinti famosi...e li sono impazzita totalmente...I Girasoli di VanGogh...L'Urlo di Munch....Le Vergini e Il Bacio di Klimt...Renoir...
Poi per un annetto non ne ho comprati...a parte non avere più spazio dove appenderli...volevo anche farmi apssare questa mania...
Ma oggi....oggi ci sono ricascata...non ho resistito...
Ma non potevo resistere è uno dei miei quadri preferiti!!!
IL GIARDINO DELLE DELIZIE di BOSCH...
Desidero averlo appeso al muro di casa mia!!!
Quando ho visto l'originale al museo del Prado a Madrid, sono stata 2 ore imbambolata a guardare ogni particoalre!!!Coem potevo no n comprarlo???? FATNASTICO!!!
Ora inizio subito...

sabato 6 dicembre 2008

un piccolo consiglio...

...se lavate i denti con uno di quegli spazzolini elettrici ceh fanno 400000giri al secondo...

mi raccomando...
non fatevelo mai, e dico MAI, scappare di mano...
soprattutto se come me girate per la casa per guadagnare tempo o per cazzeggiare durante la lavata!
Vi ritrovereste a dover pulire gli schizzi di dentifricio finiti ovunque, perchè lo spazzolino rotante non si ferma!!!
Ora dal mio letto di dolore (mi è venuta la sciatalgia e stare seduta mi fa male!) mi tocca guardare la tivì...perchè su RaiUno da PippoBau stasera ci sono gli Elio...speriamo che si esibiscano presto...così no ndevo guardare tutto il programma...chissà ceh faranno...ceh carini che sono!!!!
uh marò..zappingando mi sono accorta ceh fa Titanic sul 5...ah ceh bella serata mi aspetta!! hihihihihihih
Spero solo ceh il mal di schiena mi passi...

coincidenza o sottile battuta voluta?? :)

 

Milano zona Navigli...