domenica 23 novembre 2008

Jammucenne ca'o palazzo sta tremmann'.N' ata scossa e c'appezzammopur'e penne.Comme trema 'sta città,sott' a uallera 'e papà.

(titolo tratto da uan canzone degli Squallor "Jammuncenne")

28 anni fa a quest'ora ero in una macchina, in mezzo alla villa comunale di castellammare di stabia...
e lì, avrei dormito per le seguenti 5notti...
Aveov 3 anni e mezzo...e ricordo davvero poco...ma quei pochi ricordi ceh ho, mi spaventano ancora...e sono chiarissimi...
no, non sono impazzita...o almeno, ancora non del tutto...
...Sto solo parlando di uan delle cose che mi ha segnato e ceh ancora mi spaventa: il terremoto in Irpinia del 23 novembre1980...cazzo era anche domenica!!
Ecco cosa ricordo...
Stavo giocando nellamia cameretta...ero sul triciclo rosso, con le ruote gialle e all'improvviso mi sono sentita prendere in braccio, non ricordo se fosse mamam o papà, e siamo scappati via....senza prendere niente.....
ricordo la corsa per el scale, al buio(perchè era macnata la corrente) inseme ad altra gente del palazzo...
ricordo le macchine parcheggiate per il lungomare...sotto gli alberi...
ricordo che c'era la mia FavolaDiFlebo, con la sua famiglia...e la loro Diane bluette...
...invece, noi avevamo la 127 blu(si, come quella delal canzone di TonyTammaro!)
FINE ricordi.
Poi c'è quello che mi è stato raccontato:
che io mentre scappavamo sono riuscita a prendere una cosa sola...non giocattoli...non vestiti..non cibo...ma...un PORTACENERE...di quelli anni'70 ceh avevano una base tipo "ercolinosempreinpiedi", me lo ricordo ancora era verde...



Ecco, io invece di prendere il mio cane di pezza col sigaro in bocca Ciccio, o il mio paperello di plastica he suonava(e che ho ancora!!!)....ho preferito il portacenere!!Ricordo che ci giocavo...

Poi mi hanno raccontato che mio zio...è rimasto nell'ascensore di casa sua...perchè invece di scappare...stava salendo...siccome c'era la figlia SOLA a casa e correva a prenderla...maronnamia il solo pensiero mi terrorizza...ed è dovuto uscire tipo spiderman dall'ascensore...

Racconti di palazzi caduti...gente nel panico...brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr...

Il risultato di quest'esperienza...è ceh SONO TERRORIZZATA dai terremoti...
Ho due tipi di incubi ricorrenti...che a scadenza irregolare tornano a farmi visita...uno è il TERREMOTO (ho sognatn oponti ceh cadevano di fronte alla mia finestra..palazzi che rimanevano a metà e altre cose simili) e il VESUVIO,ceh naturalmente in questi incubi erutta!!!

E vivo in una zona ad alto tasso sismico...e sotto ad un vulcano attivo! PERFETTO!

Sono un pò ossessionata...in camera mia ho appesi al soffitto vari "indicatori sismici" cioè cose pendenti che in caso di scossa si muovono...e quasi ogni giorno mi sembra ceh ci siano scosse!!
Ogni tanto inizio a farneticare "l'avete sentita??l'avete sentita?AL SCOSSAA AA l'hafatta...lo so!controllo su internet!" e poi i nrealtà era solo paranoia!

Ecco ora ho guardato la fila di angeli ceh pendono dal soffitto e mi è sembrato ceh si muovesse... :)

Negli anni di scosse abbbastanza forti ne ho sentite...e la mia reazione è sempre la stessa:
lasci o qualsiasi cosa st ofacendo...e in tempo record, più veloce di Flash...sono fuori dalla porta pronta a scappare...

Proprio qualceh giorno fa con FavolaDiFlebo, eravamo fuori al balcone di casa sua e abbiamo ricordato un'altra scossa che abbiam ovissuto insieme...più recente...tipo fine anni 90...eravamo proprio fuori allostesso balcone...e fumavamo una sigaretta...cazzeggiando e sparando cazzate...
all'improvviso io guardo lei con aria di sufficienza e lei fa lo stessso..ci guaravamo entrambe come per dirci "ia a vuò fernì e mover' o' divano, tanto non mi spavento"...quando...ci siamo rese conto che era una vera scossa...
Mentre lei cercava d icapire che fare...non mi ha visto più...tempo 15 secondi e avevo lanciato via la sigaretta...ed ero, pronta con lo zaino in spalla, vicino alla porta per andare giù!
Quando son orisuciti a calmarmi dicendo che era uan scossa da niente e ceh si poteva rimanere sopra...son otornata fuori al balcone HO RIPRESO LA STESSA SIGARETTA...e ho continuato a sparare cazzate...ma con l'occhio vigile...
Ora ho smesso...di fumare..non di aver paura del terremoto!

Nessun commento:

Posta un commento