martedì 13 settembre 2005

Canzone di oggi:
Il mio Angioletto JeffBuckley la canzoen è So Real
Perché sto leggendo un libro bellissimo(Oltre al profumo di Su(i due puntini non li so fare!)skin) si chiama DreamBrother e confronta due vite: Quelle di Jeff e quella del padre TimBuckley, che per la carriera di cantante ha abbandonato Jeff e la mamma…

Love, let me sleep tonight on you couch
And remember the smell of the fabric
Of your simple city dress
Oh... that was so real
We walked around til the moon got full like a plate
The wind blew an invocation and I fell asleep at the gate
And I never stepped on the cracks ’cause I thought I’d hurt my mother
And I couldn’t awake from the nightmare that sucked me in and pulled me under
Pulled me under
Oh... that was so real
I love you, but I’m afraid to love you
I love you, but I’m afraid to love you


L’ultima frase mi fa impazzire...perché nel disco…con la sua magica voce la sussurra…e ascoltarla fa venire i brividi…bbbbbbbbbbbbr
E poi lo ammette…è una delle poche persone che ammette di avere paura di amare…Tutto il resto del mondo (me compresa!) scappa e si rifugia in altro…
Ah…Jeff Jeff Jeff…grazie per averci lasciato tutto ciò!

2 commenti:

  1. Ieri avevi il raffreddore, oggi i brividi...

    mi sa che stai peggiorando.

    Non ci siamo proprio, no no!

    Ci vorrebbero 2 Jeffoni (hihihi)

    Un Bacillo (solitofraskakaz)

    RispondiElimina
  2. basta un solo disco per rimanere vivo per sempre...

    for u http://www.fotolog.net/albatros/


    besitos (maledetto spagnolo :D)

    RispondiElimina